Spettacolo “Aquero”

Lourdes (Francia), 01 ottobre 2008 –  Basilica S.Pio X

Aquero è uno spettacolo ispirato ai fatti che nell’inverno del 1858 sconvolsero la storia di una piccola cittadina francese nei Pirenei settentrionali, Lourdes, in seguito divenuta famosa in tutto il mondo. Una ragazza di 14 anni, Bernadette Soubirous, affermò di aver visto per 18 volte nell’incavo di una roccia presso il fiume una misteriosa ragazza vestita di bianco.

Di quell’incontro, Aquero vuole semplicemente evocare la poesia e la bellezza, ripercorrendo i fatti reali attraverso più di 20 quadri scenici in un intreccio di musica, danza e recitazione.

Aquero è stato rappresentato per la prima volta a Lourdes nel 1997 in concomitanza con la GMG di Parigi. A quella sono seguite innumerevoli repliche in moltissime città d’Italia.

Aquero è il nome con il quale la piccola veggente, ignara della sua reale identità, indicava la ragazza della grotta di Massabielle. Nel suo dialetto significa: quella, quella cosa.

SOGGETTO
Nino Bucca, Pierluigi Grison, Mite Balduzzi

MUSICHE E TESTI
Mite Balduzzi

COREOGRAFIE
Pierluigi Grison

SCENOGRAFIA
Enzo Gagliardi

ARRANGIAMENTI
Walter Savelli, Maurizio Tomberli, Emanuele Chirco

DIREZIONE MUSICALE
Emanuele Chirco

DIREZIONE CORO
Massimo Bandinelli

Post Tags
Share Post