Lino Guanciale

Lino Guanciale è un attore teatrale, sporadicamente prestato al cinema. Nel 2003 si diploma presso l’Accademia d’Arte Drammatica Silvio D’Amico dove ottiene il Premio Gasmann come miglior allievo degli ultimi dieci anni.

Subito inizia a lavorare in teatro con Gigi Proietti (Romeo e  Giulietta), Claudio Longhi (Il Matrimonio di Figaro, La solitudine dei campi di cotone) e Franco Branciaroli (La Peste, Cos’è l’amore, Lo zio) e collabora anche con alcuni tra i più importanti nomi del palcoscenico italiano: da Luca Ronconi (Atti di Guerra), Walter Le Moli (Gli Incostanti, Antigone), Michele Placido (Fontamara).

Lavora anche con un proprio gruppo fra Bologna, Parma e Roma portando testi di Brecht.

Al lavoro in teatro, dal 2005, affianca l’attività di insegnamento e divulgazione scientifico-teatrale negli istituti scolastici medi superiori e nelle università.

Al cinema debutta nel 2008 nel ruolo di Mozart in Io, don Giovanni di Carlos Saura. A seguire anche in: Prima Linea(2009); Vallanzasca – Gli angeli del male (2010);Metafisica per le sciemmie (2010); Il sesso aggiunto (2010) e Il gioiellino (2011).

E’ stato scelto da Woody Allen per il suo ultimo film girato a Roma.

Share Post