Invece ero bianca

XVI° audiolibro della collana “Phonostorie”

invece-ero-bianca

Una donna tanto fragile quanto determinata che, con disarmante semplicità, diceva di sé: “Io sono nobody, nessuno”. Annalena Tonelli non ebbe padri spirituali che la guidarono, né appartenne a congregazioni religiose, e neppure ebbe un’organizzazione umanitaria alle spalle. Da sola, per tutta la vita, coltivò e perseguì quello che sentiva dentro di sé: “Scelsi di essere per gli altri – i poveri, i sofferenti, gli abbandonati, i non amati – che ero una bambina e così sono stata e confido di continuare ad essere fino alla fine della mia vita”.

Per la sua opera ebbe dall’Alto Commissariato dell’ONU per i rifugiati il premio “Nansen Refugee Award”.

La raccolta dei suoi scritti, che sono poi le parole pronunciate nella Aula Paolo VI in Vaticano nel novembre del 2001, raccolte in questo audiolibro, rappresentano il suo lascito spirituale. Una formidabile testimonianza, sempre attuale. D’altra parte, non possono che essere attuali le convinzioni, da lei interpretate in più di 30 anni di servizio laico in Africa, ovvero che “la cultura è forza di liberazione e di crescita” e che “solo l’amore libera l’uomo da tutto ciò che lo rende schiavo”.

“Invece ero bianca”. XVI audiolibro della Collana PhonoStorie curata da Caritas Italiana e Rete Europea Risorse Umane.

Hanno dato voce alla Tonelli l’attrice Barbara Lo Gaglio, Carmen Lasorella e Piero Damosso, giornalisti Rai, Aldo Cazzullo, scrittore e giornalista del Corriere della Sera. Particolarmente gradita la partecipazione di Benvenuto Issak, già direttore di Caritas Somalia e di un gruppo di Operatori di Caritas Italiana.

La prefazione è di Carmen La Sorella. La postfazione di Silvio Tessari, Caritas Italiana.

Si ringrazia:

  • “Comitato per la lotta contro la fame del mondo” di Forlì.
  • Missio Italia” Organismo Pastorale della C.E.I.

 

1 Mi chiamo Annalena Tonelli 4’09”
2 Parlarono i somali 4’08”
3 Fu amore per la vita 5’12”
4 Servivo sulle ginocchia 3’23”
5 Un vecchio arabo 2’38”
6 Meglio senza parole 1’34”
7 Ogni giorno 3’20”
8 Caring 4’25”
9 Educazione speciale 3’09”
10 La gioia di imparare 3’05”
11 E’ una vita che combatto 1’44”
12 La colpa è mia 2’07”
13 Non c’è che una sola tristezza 3’08”
14 Eremi 2’32”
15 Pagherò al posto tuo 2’54”
16 I miei nomadi del deserto 3’32”
17 Lavare i piedi 4’21”

 

Produzione

Rete Europea Risorse Umane

Caritas Italiana

 

Produzione Esecutiva

Roberto Tietto

 

Elaborazione Testi

Mite Balduzzi

 

Lettori

Barbara Lo Gaglio (1,6,9,10,14,16,17)

Carmen Lasorella (3,8,12,15,16)

Aldo Cazzullo (2,4,5,8,11,15,17)

Piero Damosso (3,7,9,13,16)

Benvenuto Issak (2,4,5,10,15)

Operatori Caritas (1,2,5,7,9,10)

 

Musiche

Mite Balduzzi

 

Mix e Mastering

Hampshire Studios – Los Angeles

 

Grafica ed impaginazione

Sesamo www.sesamo.net

 

Distribuzione

Em Dabliu Em www.emdabliuem.com