Ti stacco e poi ti aspetto

XX° audiolibro della collana “Phonostorie”

A Gino Bartali (1914/2000) è dedicato il 20° volume della Collana PhonoStorie curata da Caritas Italiana e da Rete Europea Risorse Umane, intitolato “Ti stacco e poi ti aspetto”.

Bartali non fu soltanto uno dei più grandi ciclisti di tutti i tempi; non fu soltanto il protagonista del primo e più importante caso di antagonismo sportivo, quello fra lui e Fausto Coppi, acerrimi rivali in bicicletta e amici leali e rispettosi nella vita. E non fu nemmeno soltanto il “salvatore” della Patria quando, con la sua vittoria al Tour de France del 1948, scongiurò il pericolo di una possibile guerra civile in Italia.

Egli fu un uomo di fede e un uomo di pace. Il suo credo religioso e il suo innato senso della giustizia lo portarono a salvare un gran numero di ebrei durante la seconda guerra

mondiale. Ma di tutto questo non disse mai nulla. Anzi siarrabbiò moltissimo quando la cosa divenne di dominio pubblico, perché “il bene si fa, ma non si dice”.

Lo Yad Vashem, il Memoriale delle vittime dell’olocausto, lo ha dichiarato Giusto tra le Nazioni e il 2 maggio 2018 lo stato di Israele gli ha conferito la cittadinanza onoraria.

Le prefazioni sono di Daniela Misul, presidente della Comunità Ebraica di Firenze, e di Gennaro Testa, docente presso l’Università di Firenze di Antropologia e Sociologia dello sport; la postfazione di Antonio Cecconi già vice direttore di Caritas Italiana.

Gli attori che danno voce alle parole di Bartali sono Barbara Lo Gaglio e Daniele La Leggia, ai quali si aggiungono il giornalista Adam Smulevich e una giovane ciclista, Matilde Bertolini.

Due graditissime presenze impreziosiscono il volume: Franco Bitossi, grande campione del ciclismo degli anni 60 e 70, e uno dei volti più noti della televisione italiana, Carlo Conti.

 

1 La bicicletta (per la pagnotta) 4’54”
2 Milano Sanremo 3’53”
3 Radicofani 1’56”
4 Giulio 5’30”
5 Stavo a ruota 1’57”
6 Seicentomila 1’56”
7 Medaglie appuntate sull’anima 8’09”
8 Santa Teresa 1’11”
9 Fede (roba del passato) 2’46”
10 Poster 1’54”
11 Tour 48 9’21”
12 Senza tasche 3’26”
13 Per te stesso 4’52”

 

Produzione

Rete Europea Risorse Umane

Caritas Italiana

Produzione Esecutiva

Roberto Tietto

Elaborazione Testi

Mite Balduzzi

Lettori

Carlo Conti (1,11,13)

Barbara Lo Gaglio (2,6)

Daniele La Leggia (4,9)

Adam Smulevich (7)

Franco Bitossi (3,10)

Andrea Bresci (12)

Matilde Bertolini (5,8)

Musiche

Mite Balduzzi

Mix e Mastering

Starr Street Studios – Brooklyn (NY)

Grafica ed impaginazione

Sesamo www.sesamo.net

Distribuzione

Em Dabliu Em –  www.emdabliuem.com